Una chef campana propone la “pizza al contrario”: ecco in cosa consiste

la pizza al contrarioLa chef Rosanna Marziale fa ancora parlare di lei. Campana “fino alle midolla”, come scrive di sé sul sito ufficiale del ristorante Le Colonne (CE), è ambasciatrice nel mondo della mozzarella di Bufala Campana Dop.

Ed è proprio la mozzarella l’ingrediente immancabile della Chef: un ingrediente che diventa poliedrico nelle mani della Marziale, la quale, con forza creativa, compone i suoi piatti, innestando nella tradizione campana forme e colori di nuove proposte culinarie.

Una delle sue ultime invenzioni per il palato è la pizza al contrario, una sorta di rivisitazione del pietanza napoletana più conosciuta al mondo. La forma, gli odori e i colori sono quelli della pizza, ma gli ingredienti si plasmano in un nuovo e risoluto disegno: la base, infatti, che simula totalmente l’aspetto dell’impasto della pizza è fatta con mozzarella di bufala campana Dop. E su questa, cade la famiglia di ingredienti scelti per i tre tipi di pizza rovesciata che la Chef propone:

  1. Pizza al contrario di pepe nero e limone, menta e pane croccante.
  2. Pizza al contrario alla puttanesca, con tarallo napoletano, sugna e pepe.
  3. Pizza al contrario con i datterini gialli e rossi, fresella, basilico e fiocchi di ricotta bufalina.

Già noti i piatti di Rosanna Marziale composti con la mozzarella, come la Palla di mozzarella (farcita con taglierini al basilico), la Sfera bianca con ripieno rosso e Cozze e Latte di mozzarella nera. 

A Le Colonne, insomma, il ristorante della Chef campana che, inoltre, possiede la Stella Michelin dal 2013, è arrivato un altro piatto da degustare. Del resto, creatività, arte e innovazione hanno sempre caratterizzato l’ingegno campano, seppur solo per sopravvivenza, quando i tempi lo hanno richiesto.

Ricordiamo che la provincia di Napoli, in aggiunta, è, secondo la Guida Michelin 2016, la più stellata di Italia. Cliccando qui potrete trovare l’elenco di tutti i ristoranti stellati della Campania.

Potrebbe anche interessarti