Salerno. Cane finisce in tribunale: ecco cosa è successo a Giulio

cane

Senza figli e con la separazione e il successivo divorzio con tanto di divisione dei beni a sistemare il resto, a farne le spese dalla fine dell’amore e della rottura tra una giovane coppia di Salerno è il loro cane, Giulio. La questione sull’affidamento del mastino napoletano, di 4 anni, difatti è stata portata dinanzi al tribunale di Salerno.

Il problema nasce perché lei, assistente sociale di 38 anni, e lui, commercialista di 39, sono entrambi molto legati all’animale e nessuno dei due vuole separarsi da questo. Non trovando alcun compromesso la coppia ha deciso di portare Giulio dinanzi al tribunale di Salerno.

Il giudice, dopo aver ascoltato entrambi gli interessati, ha preso una decisione. Il cane, Giulio, resterà nell’appartamento di lui, ossia dove ha sempre vissuto ma l’assistente sociale potrà vederlo e portarlo a spasso ogni volta che vuole.

Inoltre potrà anche portarlo nella sua abitazione solo quando l’ex marito è fuori per lavoro. Le spese per il mantenimento di Giulio saranno divise a metà tra gli ex coniugi.

Potrebbe anche interessarti