Gli scavi di Pompei crollano? i sindacalisti che lo hanno denunciato vengono puniti!

Scavi di Pompei

Gli scavi di Pompei subiscono crolli e i sindacalisti che lo annunciano vengono sanzionati. Uno scandalo in piena regola. Il 24 novembre del 2013 gli scavi archeologici subirono l’ennesimo crollo mettendo a repentaglio la vita dei visitatori e quella dei lavoratori. Così due sindacalisti che avevano denunciato l’ennesimo infausto accadimento, in queste ore sono stati raggiunti da un provvedimento disciplinare da parte della Soprintendenza speciale archeologica di Napoli e Pompei.

«Una gravissima lesione dei diritti sindacali e della libertà di informazione», denuncia il segretario della Uil Pa Benedetto Attili. Per di più «con l’avallo del ministero dei Beni culturali», prosegue il sindacalista: «Nel senso che, con il suo silenzio, il ministro Massimo Bray si è reso in parte complice».

Potrebbe anche interessarti