100 milioni per il centro storico di Napoli. De Magistris esulta!

Napoli centro storico

Il centro storico di Napoli potrà vivere di una nuova luce. La Commissione Europea ha approvato lo stanziameno di 100 milioni di euro relativi al progetto “Centro Storico di Napoli – valorizzazione del sito Unesco”. Gli obiettivi sono crescita e sviluppo dell’Unione attraverso un’attività di riqualificazione.

Sono tanti gli interventi che saranno effettuati e comprenderanno diverse zone della città: dalle mura aragonesi a Porta Capuana, Castel Capuano, Complesso di Santa Maria della Pace, Complesso dei Gerolomini, Complesso di San Lorenzo Maggiore, San Gregorio Armeno, San Paolo Maggiore ed ex asilo Filangieri.

Sul sito del Comune di Napoli è possibile trovare nel dettaglio come saranno spesi i 100 milioni di euro messi a disposizione dall’Europa. Che siano soldi benedetti per Napoli che deve mostrare assolutamente al mondo intero le bellezze del suo centro storico.

Sulle colonne del Corrieredelmezzogiorno.it, il sindaco De Magistris esprime la sua gioia per la lieta novella: “Qui – ha sottolineato de Magistris – c’è una visione di città a discapito di tutti coloro che, negli anni, ci hanno criticato accusandoci di non avere una visione d’insieme. Stiamo realizzando – ha proseguito – interventi strutturali per la città che comprendono il recupero di complessi monumentali, ma anche interventi di decoro urbano, illuminazione nell’ottica di un recupero degli spazi pubblici perché il nostro centro storico deve vivere ed essere vissuto”. 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più