MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Il Foglio, titolo vergognoso contro il Sud: “Terroni somari ma promossi con la lode”

foglio
“Terroni somari ma promossi con la lode”.
 Con questo titolo, vergognoso, Il Foglio ha deciso di surriscaldare il clima già bollente di Ferragosto. Il quotidiano fondato da Giuliano Ferrara e diretto da Claudio Cerasa, ha preso di mira gli studenti del sud, che alla maturità hanno ottenuto voti più alti dei colleghi del nord.

Alla base del dibattito c’è un’indagine dell‘Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, che ha rilevato un netto miglioramento nella preparazione scolastica dei ragazzi del meridione rispetto a dieci anni fa, quando il nord era avanti. Secondo Il Foglio questa sarebbe un’incongruenza notevole, che nasconde una realtà ben precisa.

La morale della favola, secondo il quotidiano, sarebbe questa: i “terroni” sono asini ma la loro ignoranza viene mascherata dalle lodi dispensate con semplicità dagli insegnanti. Insegnanti che, sempre secondo il Foglio, protestano quindi ingiustamente per i loro trasferimenti, visti gli stravolgimenti nelle loro valutazioni.

Tutte supposizioni, per non dire illazioni, ancora una volta montate sull’ormai stantia questione dell’anti-meridionalismo. E, soprattutto, non si capisce come sia possibile che anche nel 2014 siano stati stanziati ben 401mila euro di contributi pubblici per un giornale come Il Foglio che fa titoli del genere solo per dividere un Paese che già stenta a trovare una propria identità collettiva.

Potrebbe anche interessarti