Napoli. Bimbo di due anni ustionato: rovescia addosso pentola d’acqua bollente

Ospedale Santobono

Un bimbo di due anni residente a via della Resistenza a Scampia è ricoverato all’Ospedale Pediatrico Santobono per gravi ustioni sul corpo.

L’incidente sarebbe avvenuto ieri sera, intorno alle 21,15. Il piccolo giocava con il fratello maggiore che lo avrebbe spintonato vicino ai fornelli dove vi era una pentola d’acqua bollente che le si è rovesciata addosso. Una vicina di casa ha subito portato il piccolo all’ospedale Cardarelli  dove ha ricevuto i primi soccorsi, poi è stato trasferito al presidio pediatrico del Santobono.

Il bambino avrebbe riportato ustioni sul 40% del corpo ma non sarebbe in pericolo di vita. Le ustioni sul corpo del piccolo sembrano essere compatibili con quelle causate da acqua bollente.

Potrebbe anche interessarti