Alife. Esce per una battuta di caccia: giovane trovato morto in una pozza di sangue

Ambulanza

Ancora da ricostruire il tragico avvenimento che ha portato alla morte un 20 enne di Alife, nel casertano. In località denominata Valle Netta, ieri mattina G. S. un giovane della zona, era uscito per una battuta di caccia brandendo il fucile del padre.

I familiari non vedendolo ritornare sono andati a cercarlo facendo la tragica scoperta: G. si trovava in un burrone circondato da una pozza di sangue. 

Come riferisce Noicaserta.it, secondo gli inquirenti, dal fucile sarebbe partito un colpo durante la caduta nel dirupo, ferendolo a morte. La salma del giovane è stata trasportata al Dipartimento di Medicina Legale di Caserta, mentre le forze di polizia indagano sull’accaduto.

Potrebbe anche interessarti