Castellammare. Espongono foto dei ladri nel negozio: uno torna a pagare

corso alcide de gasperi

Bisogna inventarsi qualsiasi cosa per contrastare i ladri di negozio, così i titolari cinesi di un’attività commerciale a Castellammare di Stabia, su corso Alcide de Gasperi, hanno esposto un cartello con una foto e la scritta “ladri” di due persone che la settimana scorsa avevano rubato un paio di scarpe.

L’episodio, come riporta Metropolis, sarebbe avvenuto anche con un metodo abbastanza vecchio, l’uomo entra nel negozio indossando scarpe vecchie, misura diverse paia di scarpe, poi quelle giuste le lascia al piede riponendo le vecchie sugli scaffali e paga alla cassa un oggetto a pochi euro.

I titolari si sarebbero accorti del furto in seguito a un controllo della merce che svolgono settimanalmente, facendo un inventario. Gli oggetti rubati in realtà erano più di uno e per capire se si trattava di ladri seriali hanno visionato le telecamere di videosorveglianza interne scoprendo chi erano i due ladri, facendone la foto e decidendo di esporla.

Uno dei due si è poi presentato nel negozio pagando le scarpe e dicendo di aver dimenticato di averle ai piedi.

Grazie comunque a questo stratagemma del cartello, gli imprenditori orientali sono riusciti a recuperare i soldi delle scarpe. Magari la prossima volta i ladruncoli di turno ci penseranno due volte prima di rubare nel negozio.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più