Artribune. Il meglio dell’arte internazionale nel 2016: premiati Felicori e il MADRE

museo madreSuccesso per Napoli e la Campania nella classifica redatta da Artribune per il 2016 appena terminato. Una graduatoria che ha visto premiati artisti, opere d’arte, musei, direttori, fiere e molto altro ancora del mondo dell’arte italiana e internazionale.

A ricevere il riconoscimento della rivista sono stati, in particolare, Mauro Felicori, direttore della Reggia di Caserta e il museo MADRE di Napoli che ha ospitato la “miglior mostra” dell’anno, “Retrospettiva a luce solida”.

Ma rimanda ai nostri territori anche il premio destinato al miglior curatore italiano, che è un napoletano: Eugenio Viola, che dal 2013 al 2016 ha ricoperto il ruolo di “Curator at Large” al Madre.

Festeggiano anche i napoletani Alfonso Artiaco per la “migliore galleria” e Maurizio Morra Greco per la “migliore collezione”.

La rivista specializzata Artribune ha redatto la speciale classifica insieme ad un articolato gruppo di opinion makers.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più