Terremoto Centro Italia, forte scossa avvertita anche a Roma: magnitudo 5.3

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita, alle ore 10.25 di questa mattina. Secondo quanto riportato dall’Ansa, la scossa è stata sentita nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche, fino a Roma. Secondo le rilevazione effettuate dall’Istituto nazionale di geofisica e Vulcanologia la magnitudo del sisma è stata di 5.3.

foto da INGV

La scossa è poi stata seguita da altre due, la prima di magnitudo 3.2 e la seconda di 2.5, rispettivamente alle ore 10:30 e 10:33. I fenomeni sono tuttavia ancora in atto e si stanno verificando a ripetizione, infatti tra le 10:37 e le 10:44 se ne sono avute altre tre di magnitudo compresa tra 2.3 e 2.4.

Nelle zone terremotate, nei comuni di Amatrice e Accumoli, si sono verificati alcuni crolli. L’Ansa riferisce che un cornicione della Scuola Alberghiera di Amatrice ha ceduto in seguito alla scossa. I Vigili del Fuoco stanno compiendo ulteriori verifiche ad Amatrice e Accumoli, con la neve che ostacola non poco gli interventi.

Potrebbe anche interessarti