Stefano Feniello, il papà accusa: “Mi hanno illuso. Aspetto mio figlio…”

Stefano Feniello

Diminuiscono ora dopo ora le speranze di rivedere Stefano Feniello ancora vivo. Nei giorni scorsi si era sparsa la voce che il ragazzo salernitano fosse tra le cinque persone vive che stavano per essere tratte in salvo dalle macerie dell’hotel Rigopiano. Una notizia parzialmente vera, causata da uno “scambio di persone” del quale si è scusato il vice ministro dell’Interno Filippo Bubbico. Alessio, il papà di Stefano, è deluso ed arrabbiato per come è stata gestita l’intera vicenda: “Mi hanno illuso, mi hanno illuso“, ripete, in attesa che giungano buone notizie su suo figlio.

Non voglio parlare con nessuno. Voglio tenere il telefono libero. Sto aspettando mio figlio” le parole del papà riportate da Il Mattino. La comprensibile tensione di un papà, del tutto inerme dinanzi a questa tragedia. Quello che doveva essere un regalo da parte di Francesca Bonzi (la fidanzata) a Stefano, si è trasformato in un incubo. Dovevano festeggiare il 28esimo compleanno di Stefano ed i loro 5 anni di fidanzamento.

Potrebbe anche interessarti