MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Castel Sant’Elmo, un’opera mostra le bellezze di Napoli ai non vedenti

Napoli. Castel Sant’Elmo per i non vedenti: l’artista Paolo Puddu svela le bellezze di Napoli ai diversamente abili. Scritte in Braille sul corrimano di Piazza d’Armi e un’installazione a misura di non vedenti: da ieri una delle principali attrazioni del capoluogo campano è fruibile anche dai portatori di handicap grazie all’estro di un giovane artista visionario.

L’opera di Puddu ha vinto la quinta edizione del concorso “Un’opera per il castello”, edizione della rassegna dedicata ai giovani artisti.  “L’idea verte nell’aprire una finestra che permetta anche ai non vedenti di affacciarsi ed intende farlo intervenendo sui corrimano dei camminamenti che circoscrivono Piazza d’Armi, attraverso un’installazione che accompagni il fruitore a godere di un paesaggio tattile – si legge sul portale del Polo Artistico di Napoli – Traducendo in Braille, parole di poeti e scrittori, che durante la loro vita hanno avuto modo di incrociare Napoli ed il territorio campano, Follow the shape cerca di sviluppare un percorso di natura evocativa piuttosto che descrittiva, focalizzando la propria attenzione, più che all’immagine, sull’immaginario, guardando altrove appunto, verso quel luogo che interiorizza ciò che viviamo. Questo percorso ci invita a riflettere sulla vista e sullo spazio in maniera altra: un nuovo modo di incontrare la città ed il panorama di Castel Sant’Elmo“.

Potrebbe anche interessarti