Odissea Circumflegrea, non ci sono treni: si sgomita per salire o si rinuncia a viaggiare

Foto di Davide Brandi

Nuova odissea per i pendolari che usufruiscono delle linee Eav: questa mattina i viaggiatori della Circumflegrea si sono trovati di fronte a code interminabili per poter salire su un convoglio a causa del numero esiguo di treni.

Ancora disagi per gli utenti della Circumflegrea che oggi hanno dovuto sgomitare e attendere file immense per poter salire su un treno. Tante le stazioni super affollate, come quella di Soccavo per esempio, e c’è chi si è arreso e ha rinunciato a viaggiare.

Tante le proteste e le lamentele dei viaggiatori, adirati per i continui mal funzionamenti e per le pessime condizioni di viaggio in cui sono costretti quasi ogni giorno.

Potrebbe anche interessarti