Ecco cosa fa un tassista a Napoli mentre giocano gli azzurri. A denunciarlo è…

Tassista

“Il tifo è tifo”, così giustifica il noto attore Jerry Calà un tassista che a Napoli durante il match di ieri contro lo Swansea ha applicato un televisorino portatile al posto dello specchietto retrovisore dell’auto. L’immagine (foto) è stata postata tramite twitter da Calà. L’attore non spiega se si trovava lui in quell’automobile oppure gli è stata mandata.

Sul suo profilo ovviamente molti sono i commenti ma per fortuna non segnaliamo discriminazioni contro i napoletani. Quello che non è piaciuto a followers di Calà è il pericolo di guidare un’automobile in quello stato. C’è da dire che dalla foto si sospetta che l’auto sia in realtà ferma sebbene in 90′ e oltre è probabile che l’autista abbia lavorato così.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più