Catania. Esplode palazzina: estratta morta una donna e bimba di 10 mesi in coma

Si parla di una scena che ricorda un bombardamento o un terremoto. Un boato nella notte a Catania: un palazzo è crollato in seguito ad un’esplosione dovuta ad una fuga di gas.

C’è già una vittima accertata: una donna anziana, mentre altre quattro persone sono state trasportate in ospedale in codice rosso. Tra di queste una bimba di 10 mesi. Si cerca ancora tra le macerie della palazzina di tre piani, ma si pensa che potrebbero non esserci altri dispersi.

È ricoverata in coma farmacologico e prognosi riservata la bambina di 10 mesi rimasta gravemente ferita. Ha riportato una frattura cranica laterale sinistra e presenta anche due focolai contusivi emorragici.

Potrebbe anche interessarti