MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Video. L’incubo di Quagliarella a Le Iene: “Sono passato per l’infame della situazione”

Quagliarella Le IeneLe lacrime di Fabio Quagliarella che racconta i mesi infernali vissuti durante la sua esperienza napoletana e risolta soltanto qualche giorno fa. La sentenza ha incastrato il poliziotto stalker che per mesi ha reso impossibile la vita dell’ex attaccante del Napoli e della sua famiglia.

La storia è nota: lettere recapitate a casa del calciatore e nella sede del Calcio Napoli. Minacce di morte, accuse di pedofilia e appartenenza alla camorra. Mesi da incubo che Fabio racconta con commozione, insieme al papà e al suo migliore amico nel servizio andato in onda ieri sera su Italia 1 nel corso della trasmissione Le Iene.

Gli occhi lucidi di Fabio narrano del suo amore per la maglia azzurra e della scelta della società di cederlo alla Juventus. A Napoli non poteva più starci per il bene di tutti. L’unica maglia che ha baciato nel corso della sua lunga carriera, costretto a fuggire da un sogno inseguito per una vita intera.

DI SEGUITO IL VIDEO: CLICCA QUI

Potrebbe anche interessarti