La scuola Caselli di Capodimonte eccellenza d’Italia: ora è istituto raro per Ceramiche

La Regione Campania, su proposta dell’assessore Lucia Fortini, ha assegnato all’Istituto Giovanni Caselli di Napoli, situato nel Bosco di Capodimonte, il titolo di “indirizzo raro”. L’Istituto è un’eccellenza nazionale nell’ambito della sperimentazione tecnologica e di design, oltre che promotore della cultura ceramica della Porcellana.

La Regione Campania, in una nota ripresa anche dal presidente, Vincenzo De Luca, ha spiegato che il Caselli è  “l’unico ente pubblico che, avendone attrezzature, titoli e competenze, rilascia certificazioni ai sensi della legge 188/90, istitutiva dei marchi di ceramica artistica e tradizionale, e contribuisce da anni alla diffusione della cultura ceramica attraverso i laboratori ed i reparti di lavorazione unici in campania e nel mondo per le loro maestranze e le loro storicità artistiche manuali”.

Ora, l’Istituto Caselli, dopo anni di vane richieste di attenzione e di riconoscimenti, va ad affiancare l’Istituto professionale per i tecnici della liuteria di Cremona e l’Istituto professionale per i tecnici del marmo di Carrara, affermandosi e confermandosi come una realtà unica nel suo genere nel panorama scolastico nazionale.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy