Due cani bloccano un treno della Circumvesuviana. Si cercano i proprietari

Cani EavDue cani pastori tedeschi di grossa taglia bloccano un treno circum all’altezza di Castellammare. Capotreno e macchinista hanno prima messo in sicurezza i passeggeri facendoli confluire nei vagoni posteriori e poi hanno fatto entrare nel primo vagone i due animali. Succede anche questo sulla circum. Bravo il personale viaggiante a gestire la situazione e a mettere al sicuro gli animali.

Situazione paradossale ma emblematica di quante emergenze si verifichino durante la circolazione di una ferrovia concepita cento anni fa, che attraversa un territorio complesso ed eterogeneo, densamente abitato. I cani sono stati affidati ai responsabili del canile di Ottaviano competente per territorio.

La Polizia ha allertato un medico veterinario dell’ASL di competenza il quale si è reso disponibile a controllare se i due cani hanno un chip di riconoscimento. Successivamente, come confermato dal personale di stazione, si rileva che i cani hanno il chip e il medico sta provvedendo a rintracciare il proprietario. Intanto sono stati affidati al canile di competenza in attesa del ritrovamento del proprietario.

Potrebbe anche interessarti