Paura a Piano di Sorrento, crolla strada su Ponte Orazio

Paura a Piano di Sorrento, alcuni cittadini hanno sentito un forte boato intorno alle 23 di ieri sera e subito hanno dato l’allarme. Un crollo che riguarda parte della strada interna che costeggia un vallone (Ponte Orazio), tra Piano di Sorrento e Meta.

Tempestivo l’intervento sul luogo dei vigili del fuoco, che per assicurarsi che nessuno fosse caduto durante la frana si sono calati nel vallone. Sono accorsi sul posto anche i carabinieri e i sindaci dei due comuni della Costiera sorrentina, Vincenzo Iaccarino e Giuseppe Tito.

Come riporta ANSA, l’arteria in passato prima della costruzione della Statale sorrentina era l’unico collegamento tra i vari centri che unisce ora i sei centri della costiera. Gli abitanti già nel 2015 avevano denunciato lo stato precario della stradina e chiedendo interventi. La strada di epoca romana conserva un cippo del Pons Maior (da cui il toponimo Ponte Maggiore) che ancora oggi è possibile ammirare, e che segnalava il termine della via Minerva (che partiva da Punta Campanella).

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più