Video. Ecco come si battezza un aereo: a Capodichino il primo volo Ryanair

Napoli – E’ usanza, specialmente nei paesi molto credenti, far benedire le automobili per proteggere i proprietari da qualunque incidente: da noi si è soliti portarle al Santuario di Pompei. Stessa cosa per le navi che, con rito meno religioso e più mondano, vengono bagnate da champagne al loro primo imbarco. Gli aeroplani, ordigni decisamente più moderni, non sono esenti da tradizioni e scaramanzie.

Un veivolo, prima del suo volo inaugurale, viene sottoposto al waterbridge, letteralmente “ponte d’acqua”: viene fatto camminare sotto dei getti d’acqua che lo circondano come un vero e proprio ponte. L’evento ha la doppia funzione di dare un’ultima pulizia alla macchina, testare la sua resistenza alle infiltrazioni e, per i più scaramantici, “battezzarla” e proteggerla per i voli futuri.

Oggi all’aeroporto di Capodichino è stato “battezzato” il primo aereo della ditta irlandese Ryanair con base a Napoli. Abbiamo già annunciato che la nota azienda di trasporti ha deciso di stabilire una forte base operativa nella nostra città creando numerose rotte in tutto il mondo. Allora questo battesimo non è solo un buon augurio per la macchina, ma per la collaborazione stretta fra napoletani e Ryanair .

Ecco il video, pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale dell’aeroporto di Capodichino

Ecco come si battezzano gli aerei: #waterbridge al primo aereo ryanair basato a Napoli

Pubblicato da Aeroporto Internazionale di Napoli su Martedì 4 aprile 2017

Potrebbe anche interessarti