Napoli. E’ caos per i lavori in piazza Garibaldi: ecco quando finiranno

Foto di Francesco Emilio Borrelli

Napoli“L’inferno di piazza Garibaldi durerà ancora qualche mese, fino alla conclusione dei lavori prevista per dicembre, ma sono necessari correttivi che lo stesso sindaco de Magistris ha annunciato nel corso della diretta radiofonica con La radiazza di Gianni Simioli per evitare che la situazione diventi insostenibile”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, nei giorni scorsi, aveva denunciato il caos che si crea in piazza Garibaldi e chiesto variazioni al sistema temporaneo di viabilità creato con lo spostamento di alcuni cantieri.

“E’ chiaro che, di fronte a un’operazione che prevede un profondo restyling di una piazza nevralgica per una metropoli qual è Napoli, non si può pensare che non ci siano disagi, ma bisogna lavorare per ridurli, così come, una volta finiti i lavori, bisognerà mettere in piedi un tavolo interistituzionale, con la partecipazione delle forze dell’ordine, per ristabilire la piena legalità in quell’area della città che, al momento, è preda di truffatori, venditori abusivi e altre persone che vivono nell’illegalità”

Borrelli ha concluso ricordando che “anche per via Marina, dove è continuo il controllo dei Verdi sul prosieguo dei lavori, sarà necessario intervenire per evitare che, alla fine dei lavori, torni a essere la strada dell’illegalità che era diventata negli ultimi anni con la presenza di venditori e strutture abusive che addirittura rallentavano la circolazione perché ostruivano la carreggiata e i marciapiedi”.

Potrebbe anche interessarti