Giovanni e Giovanna, ecco in quali regioni d’Italia sono i nomi più diffusi

Diffusione nomi Giovanni e Giovanna

Oggi si festeggiano San Giovanni e San Giovanna, due dei nomi in assoluto più diffusi in Italia, in maniera anche abbastanza democratica, se si considera la distribuzione geografica e regionale di questi nomi all’interno del Bel Paese.

Quinto posto generale per “Giovanni”, con il quale sono stati battezzati 1.143.383 italiani, praticamente l’1,89% della popolazione nostrana. Meno appeal suscita questo stesso nome se declinato al femminile, viste le “sole” 604.542 donne chiamate “Giovanna”, ovvero l’1,0019% dell’Italia in rosa, utile a piazzarla comunque al tredicesimo posto assoluto nella nostra penisola.

Ma è senz’altro l’analisi della distribuzione di Giovanni e Giovanna tra le diverse Regioni italiane a mostrare quanto questi nomi siano diffusi tendenzialmente ad ogni latitudine d’Italia, con una prevalenza comunque al centro-sud. E’ la Sicilia la regione in cui vi sono più persone con questi due nomi, visto che è la seconda ad ospitare sia più cittadini col nome al maschile (il 7,6%) sia più abitanti col nome al femminile (il 14,3%).

E’, però, la Sardegna a vantare in assoluto più Giovanni, ben l’8,2% (terzo il Molise, con il 6,4%); mentre è la Lombardia ad ospitare più Giovanna, con il 15,8% (terza la Campania, con il 10,6%). Solo settima, invece, la nostra regione per numero di Giovanni sparsi tra le cinque province esistenti.

A proposito di province campane, sia per il nome al maschile che per quello al femminile è comunque Napoli a vantare la maggioranza delle persone chiamate Giovanni o Giovanna, in entrambi i casi poco più del 50%. Secondo posto per Salerno (20%), terzo per Caserta (16%).

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più