Domani Napoli spegnerà le luci per un’ora: C’è l’Earth hour

Piazza del Plebiscito

Domani, sabato 29 marzo, ricorre l’Earth hour 2014. L’iniziativa che ogni anno viene proposta dal Wwf contro i cambiamenti climatici. L’idea è quella si spegnere le luci per un’ora prestandosi a questo gesto simbolico.

La prima edizione si celebrò nel 2007 e tanti Paesi del mondo parteciparono all’iniziativa che man mano si sta allargando sempre di più con tante adesioni.

Anche la città di Napoli, quest’anno, vi parteciperà e domani il Maschio Angioino e Piazza del Plebiscito rimarranno al buio per sessanta minuti.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più