VIDEO/ Arriva a Capodichino “Bacio al Volo”: 10 minuti per salutare chi parte

Napoli – Accompagnare o andare a prendere qualcuno in aeroporto non è mai stata una cosa facile e Capodichino, specialmente con la grande affluenza di passeggeri degli ultimi anni. Salvo ricorrere ai parcheggi a pagamento è particolarmente caotico sostare avanti alla struttura per consentire, almeno, di scaricare e caricare i bagagli.

Per rendere sempre più efficiente, sicura e fluida la viabilità stradale aeroportuale, Ge.S.A.C., in condivisione con ENAC, Comune di Napoli e Comando Polizia Locale, ha progettato ed attuato un sistema informatizzato di gestione della viabilità aeroportuale che permette a passeggeri e/o accompagnatori di transitare per 10 minuti con la propria auto nelle zone immediatamente antistanti le zone partenze ed arrivi del Terminal 1 e sostare in appositi stalli dedicati.

Il nuovo progetto è stato definito, ironicamente, “Bacio al Volo” proprio per sottolineare il saluto veloce che bisogna dare a chi sta partendo prima di liberare il passaggio. Questa nuova area è una Zona a Permanenza Limitata, di libero accesso a tutti gli utenti, caratterizzata da un sistema di telecamere che rileva elettronicamente il tempo impiegato per entrare e uscire dal sedime aeroportuale.

Dal momento dell’accesso in aeroporto si hanno a disposizione “10 minuti” per accompagnare e/o accogliere il passeggero ed uscire. Oltre tale tempo massimo consentito verranno applicate, a partire dal 12 settembre 2017, le sanzioni amministrative previste dalla legge n.33 del 22 marzo 2012.

Per soste più lunghe di 10 minuti è possibile utilizzare uno dei parcheggi dell’Aeroporto di Napoli, tra i quali si evidenzia il P2 dove è garantita la gratuità per i primi 20 minuti di sosta ed il P3 con la promozione di 1,50€ per i primi 30 minuti.

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=Fam2cLAnEqo[/youtube]

Potrebbe anche interessarti