Il sindaco di Pozzuoli: “Sconvolto per la tragedia”. Proclamato il lutto cittadino

La tragedia della Solfatara ha sconvolto l’Italia e soprattutto la comunità di Pozzuoli. Il sindaco puteolano, Vincenzo Figliolia, è molto provato per quanto accaduto, e ieri ha seguito personalmente l’arrivo in città dei nonni del piccolo Alessio, l’unico ad essersi salvato: “Sono sconvolto per quanto accaduto all’interno del vulcano Solfatara – ha scritto su Facebook -.  Dolore profondo per l’immane tragedia che vede coinvolti tre turisti. Piena vicinanza della comunità di Pozzuoli alla famiglia delle vittime”.

Oggi a Pozzuoli è lutto cittadino, con bandiere a mezz’asta, in segno di cordoglio. Tutte le attività del territorio, le scuole e gli uffici, osserveranno un minuto di silenzio alle ore 12.

Ieri sera, Figliolia ha accompagnato i familiari delle vittime in una struttura protetta, dove si trova anche Alessio circondato da psicologi e assistenti sociali.

Potrebbe anche interessarti