Circumvesuviana, Caldoro: “l’Ansaldo ci ha venduto treni difettosi”.

Circumvesuviana

Nel 2006 la Regione Campania mise a disposizione 103 milioni di Euro per l’acquisto di 26 Metrostar da utilizzare per la Circumvesuviana, in una gara che si aggiudicò l’Ansaldo e che prevedeva la consegna di tutti i treni entro il 2009: ebbene, ad oggi, siamo nel 2014, solo 24 ne sono stati consegnati di cui soltanto 2 camminano, perché tutti gli altri presentano dei guasti non dovuti al normale deterioramento dei mezzi, come usura anomala dei freni e delle ruote, cedimenti del motore o cortocircuiti dello stesso.

A causa di questa situazione, in occasione di un convegno organizzato dalla Fondazione Mezzogiorno Europa al Maschio Angioino, il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro ha annunciato un’azione legale a carico dell’azienda ligure, di cui era comproprietario quel Carlo Bombrini il quale affermò che il Meridione non avrebbe mai più dovuto essere in grado di intraprendere.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più