L’Artico arriva a Napoli: una mostra interattiva a Città della Scienza

Napoli – L’Artico è il protagonista della nuova mostra inaugurata oggi nello Spazio Galilei di Città della Scienza. “Artico Viaggio interattivo al Polo Nord” è una mostra suddivisa in quattro aree:

L’Artico nel sistema globale che illustra le caratteristiche geografiche dell’Artico, delle popolazioni che vi abitano e la storia delle esplorazioni;

la Ricerca: osservare e comprendere il sistema Artico, che evidenzia le principali attività di ricerca che l’Italia conduce in Artico;

la Vulnerabilità e resilienza in cui si affrontano temi relativi all’ecosistema;

la Governance dell’Artico che descrive la struttura organizzativa degli organismi internazionali, di cui anche l’Italia fa parte, che gestisce la programmazione scientifica e politica in Artico.

Ognuna di esse è composta da pannelli illustrativi con testi, immagini, grafici, video e exhibit interattivi. Un’esperienza unica ed incredibilmente istruttiva e divertente alla portata dei grandi, ma, soprattutto, dei più piccoli, come sempre all’interno della struttura napoletana.

L’Artico è un’area molto importante per la ricerca scientifica: le sue caratteristiche geografiche e l’ambiente, relativamente incontaminato, permettono di studiare i cambiamenti climatici e gli effetti del riscaldamento globale. Le aree polari risultano, infatti, particolarmente sensibili a qualsiasi modifica, sia di tipo naturale, sia provocata dall’uomo, e sono quindi delle ottime sentinelle in grado di fornire chiare indicazioni dell’andamento in atto nel sistema climatico terrestre.

La mostra è stata ideata e realizzata a cura di: CNR – Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente; CNR – Direzione Generale Ufficio Comunicazione Informazione e Urp; CNR – Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima; CNR – Istituto per le Tecnologie Didattiche. La tappa napoletana è a cura del CNR – Direzione Generale Ufficio Comunicazione Informazione e Urp in collaborazione con Fondazione Idis-Città della Scienza.

Potrebbe anche interessarti