Scandalo in pieno giorno: minorenni fanno sesso tra i rifiuti

RifiutiGiugliano – Alcuni cittadini hanno denunciato quanto accade in una stradina secondaria, via Vicinale Gianfelice, a pochi passi dalla sede del Comune: alcuni minorenni utilizzano un sottopassaggio buio e pieno di rifiuti per fare sesso.

Secondo quanto riporta ilmeridianonews.it, quella stradina non è frequentata solo da giovani coppiette in cerca di intimità ma è anche luogo di sversamenti illegali di rifiuti, una pratica che affligge molte stradine della città.

Insomma i cittadini giuglianesi denunciano una situazione insostenibile di degrado e abbandono della loro città. Spesso alcuni arbusti prendono fuoco intossicando gli abitanti della zona. Tanti sono gli appelli lanciati alle istituzioni per fare qualcosa, ad oggi però ancora inascoltati.

Foto di repertorio.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più