Napoli, agguato nella notte: “Piscariello” ucciso da una raffica di colpi

Ucciso Ciro Orazzo, pregiudicato di 54 anni originario di Casola di Napoli. La vittima aveva numerosi precedenti per droga e come riporta ilmattino.it, due anni fa era scampato ad un altro raid.

Nella notte è stato raggiunto da una raffica di colpi mentre era a bordo della sua auto in via Provinciale, nella frazione Fuscoli, a Lettere. Orazzo era soprannominato “piscariello” e solo da poco era stato scarcerato dopo una lunga detenzione per traffico e spaccio di droga.

Gli inquirenti non escludono nessuna pista, ma potrebbe trattarsi di un regolamento di conti legato alla droga. La zona dei monti Lattari è conosciuta, infatti, come la “Giamaica italiana” per la grossa presenza di coltivatori di canapa indiana.

Potrebbe anche interessarti