Video. “Sirene” la nuova fiction girata a Napoli: è il primo fantasy di Rai 1

Esistono solo due posti sulla terra dove sirene e tritoni possano vivere, uno è New York, l’altro è… Napoli! Sirene è una commedia sentimentale in cui il mare e la terra vengono coinvolti nella battaglia più antica del mondo, quella tra maschi e femmine. Le sirene sono arrivate sulla terra per dare un futuro alla propria specie e incantare gli uomini con la propria magia, ma saranno i maschi napoletani in realtà a conquistarle con la loro passionalità”. Questa è la trama di Sirene che appare sul sito della casa di produzione Cross Productions.

La prima serie di Sirene è composta da 6 episodi da 50 minuti ciascuno, e andrà in onda su Rai 1 a partire da giovedì 26 ottobre. Le riprese sono iniziate nell’agosto 2016 a Napoli e sono durate per sei mesi. Nel cast ci sono Luca Argentero, Maria Pia Calzone, Ornella Muti, Valentina Belle’, Denise Tantucci, Massimiliano Gallo, Monica Nappo e Michele Morrone.

LEGGI ANCHE
De Magistris: "Venite a Napoli, bellezza ed emozioni senza fine vi conquisteranno"

LA TRAMA: Sirene comincia con lo sbarco a Napoli delle quattro sirene protagoniste. Sono alla ricerca del tritone Ares, fidanzato di una di loro, scomparso all’improvviso dalle profondità marine. Mare e terra sono coinvolti nella battaglia più antica del mondo, quella tra i sessi. Nel mondo marino, nella società matriarcale delle Sirene, i tritoni delegati alla riproduzione sono quasi estinti.

Una volta sbarcate a Napoli le Sirene saranno a loro volta inaspettatamente conquistate da quel genere umano che considerano così imperfetto, ma che è animato da forti passioni e conosce l’amore. Sirene è descritta come una commedia romantica, ma ad attirare la curiosità del pubblico sarà l’elemento fantasy.

Un post condiviso da Rai1 (@rai1official) in data:

Potrebbe anche interessarti