Scoperta straordinaria nei fondali di Baia sommersa: affiorano nuovi mosaici

Il Parco Archeologico Sommerso di Baia continua a stupire e a restituire gioielli, infatti sono venuti alla luce due nuovi mosaici sepolti da secoli e che si sono conservati intatti. Si tratta di uno, bicromo in bianco e nero, che rappresenta due guerrieri e un altro, policromo a motivi geometrici.

Le lastre sono state presentate ufficialmente venerdì scorso dalla Soprintendente Dott.ssa Adele Campanelli durante “Archeo Camp 2017” la tavola rotonda che concludeva la settimana dell'”Archeologia Subacquea nei Campi Flegrei organizzata dal Centro Sub Campi Flegrei.

I nuovi mosaici saranno inseriti in nuovi percorsi di visita del Parco che si andranno ad aggiungere ai cinque già presenti, fruibili ai visitatori da aprile 2018, dopo che l’Ente Gestore e l’SCR provvederanno alla messa in sicurezza.

Dal minuto 14.30 è possibile vedere la presentazione dei due mosaici, clicca qui!

FOTO

Potrebbe anche interessarti