Morti due operai campani a Genova. Erano partiti per lavorare

Immagine di repertorio

L’incidente mortale è successo a Genova, nella notte tra lunedì e martedì, sull’autostrada A11 Firenze-Pisa nel tratto tra Capannori e Lucca est, in direzione di Pisa.

Nello schianto fatale hanno perso la vita due campani 50enni, come riporta Il Mattino, i quali erano in viaggio nella notte per prendere servizio in un cantiere navale, il giorno successivo al tragico incidente. La polizia sta ancora indagando sulle dinamiche dell’incidente, anche se dalle prime valutazioni effettuate, la causa dell’incidente sembrerebbe legata ad un tamponamento dei due campani verso un tir fermo in corsia d’emergenza e l’impatto sarebbe stato talmente forte e violento che ha causato la morte dei due operai.

A perdere la vita sono stati Salvatore Abate di San Giorgio a Cremano e Luigi Balzano, originario di Torre del Greco, ma da alcuni anni residente a Caprioli, nel Cilento.

Potrebbe anche interessarti