La Regione usa soldi pubblici per finanziare il Castello delle Cerimonie: è polemica

Soldi pubblici per finanziare Il Castello delle cerimonie. E’ polemica intorno al famoso programma televisivo di Real Time, spin-off de Il boss delle cerimonie. A sollevare la questione è il Consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che ha presentato un’interrogazione parlamentare: “Sarebbe veramente assurdo che i soldi pubblici dei campani andassero a finanziare un programma televisivo che porta nelle case degli italiani il peggio del trash, dando un’immagine distorta e non veritiera della vera napoletanità che non ha nulla a che fare con quello che succede in quelle feste organizzate a La Sonrisa (…), struttura al centro di inchieste per abusivismo“.

Se fosse così – continua Borrelli – avremmo raggiunto un livello inaccettabile. Se fosse confermato che quei soldi sono serviti a finanziare quella trasmissione, chiederò la revoca immediata del finanziamento e che quei soldi vadano a un prodotto che documenti la vera Napoli e i veri napoletani“.

Tutto nasce da un contributo di 73.749,25 euro riconosciuto dalla Regione Campania alla produzione B&B Film, che si occupa della realizzazione del programma. Tuttavia la produzione, nella figura del produttore e regista Raffaele Brunetti, ha voluto rispondere alle polemiche sollevate da Borrelli.

Abbiamo risposto a un bando della Regione Campania e siamo risultati tra i progetti vincitori – spiega Brunetti, intervistato da Tvblog.itL’Avviso era aperto a film, documentari e short web e Il Castello delle Cerimonie è stato ammesso perché in linea con i criteri di ammissibilità. Anzi, con i nostri 74 punti su un minimo di 60 siamo anche tra quelli con i voti più alti“.

E, dal sito della Regione Campania, emerge quanto dichiarato dal regista del programma. La docuserie di Real Time è nell’elenco delle opere messe a contributo tra quelle che hanno partecipato all’avviso pubblico a sostegno delle produzioni cinematografiche e audiovisive in Campania. E’ tutto certificato nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania n.55 del 10 luglio 2017.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più