Marco D’Amore da Gomorra a Rai 1 con Roberto Bolle: il successo è assicurato

Dopo essere stato il protagonista delle prime tre serie di Gomorra e dopo aver lasciato i telespettatori con un punto di domanda sulla storia del suo personaggio nell’ultima puntata della serie, Marco D’Amore si cimenta nella conduzione e lo fa nel primo giorno del 2018, in “Roberto Bolle – Danza con Me”, un programma in prima serata, accanto al numero uno della danza mondiale Roberto Bolle.

Una prova che Marco D’Amore ha superato pienamente ottenendo ottimi consensi di pubblico, con momenti dove l’attore si è cimentato anche in sketch comici facendo da spalla a Roberto Bolle ma essendo a sua volta protagonista della scena.

Mai banale, Marco D’Amore ha intervallato i vari momenti di danza con racconti di storie profonde e ricche si sentimenti, riuscendo a coinvolgere il pubblico dimostrando ampiamente di essere un ottimo interlocutore anche con un pubblico come quello di una trasmissione televisiva in una prima serata di Rai Uno, in un programma di cultura arte, e danza.

Il momento più toccante è stato l’omaggio ad Ahmad Joudeh, un ballerino cresciuto in Siria, picchiato e preso a bastonate dal padre quando si accorge della passione del figlio per la danza. Ahmad inoltre e minacciato dall’Isis. Il ragazzo si tatua sul collo una scritta che la dice tutta sulla sua passione: “danza o muori”. Una storia che ha spinto il filmaker olandese Roozbeh Kaboly a girare un documentario su di lui e così la sua storia varca i confini del Medio Oriente. Il ballerino siriano conosce il suo idolo Roberto Bolle. Ahmad arriva sempre più in alto, fino ad essere ammesso al Dutch National Ballet di Amsterdam.

Ahmad e Roberto Bolle ballano durante il programma sulle musiche di Sting che si esibisce in studio. Ospiti del programma anche Geppi Cucciari, Fabri Fibra, le allieve del Teatro la Scala di Milano, Miriam Leone, Virginia Raffaele, Pif, Tiziano Ferro e tanti altri.

Anche gli ascolti hanno premiato lo show proposto da Roberto Bolle e Marco D’Amore con quasi 5 milioni di telespettatori, precisamente 4.860.000 spettatori pari al 21.5% di share.

Come rivedere la puntata

Sketch tra Marco D’Amore e Roberto Bolle

Potrebbe anche interessarti