Raccolta plastica in Campania: è la terza regione più riciclona d’Italia

Raccolta differenziata

Ottime notizie per la Campania sul fronte raccolta differenziata: è al terzo posto come regione più riciclona d’Italia e da sola raccoglie la metà della plastica riciclata nel Sud Italia. I tempi in cui si parlava di Napoli e della Campania come grande discarica d’Italia ormai sono finiti e lo stabiliscono i dati del Corepla che la colloca tra le regioni che ricicla maggiormente la plastica.

A riferire la notizia sono il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il portavoce regionale del Sole che ride, Vincenzo Peretti, commentando i dati: “La Campania continua a raccogliere riconoscimenti per il nuovo corso nella gestione dei rifiuti e, questa volta, a certificare i passi in avanti arrivano i dati del Corepla, il consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi di plastica, che mettono la nostra regione al terzo posto nella classifica delle regioni più riciclone“.

“Le 103.500 tonnellate di plastica raccolte e riciclate in Campania hanno portato la nostra regione al terzo posto, dietro solo a Lombardia, con 175.837 tonnellate, e Veneto, con 122.207.
Tra l’altro Veneto, Lombardia e Campania sono le uniche regioni dove s’è superata la soglia delle 100.000 tonnellate e la nostra regione mette insieme, da sola, più della metà della plastica raccolta da tutto il Sud Italia”

“I passi in avanti nella raccolta differenziata in Campania hanno spinto anche il presidente nazionale di Legambiente a porre la Campania come un esempio da seguire nel corso di un incontro con la nuova Amministrazione regionale siciliana”.

Potrebbe anche interessarti