Var, in arrivo la svolta: immagini sui maxischermi degli stadi

Il Var è stato istituito come supporto visivo per gli arbitri, in occasione di quegli episodi ritenuti di difficile interpretazione, in questa stagione, ma già è stato diverse volte al centro di dibattiti nei diversi salotti calcistici, televisivi e non. A netto delle polemiche, delle simpatie e cose varie, però, sembrerebbe in arrivo un’importante novità che riguarda proprio le immagini del Var che potrebbero essere trasmesse sui maxischermi degli stadi.

Ad annunciarlo è stato Roberto Rosetti, ex arbitro e attuale supervisore del Var in Italia, intervenuto ai microfoni
di Radio anch’io sport. Queste le sue parole: “Il progetto del Var sta procedendo in modo positivo. Anche ieri, in due situazioni oggettive di fuorigioco, l’intervento è stato preciso ed accurato, portando al giusto annullamento dei gol di Napoli e Milan. Siamo soddisfatti di come si sta procedendo, ma c’è ancora da migliorare sul fronte dell’uniformità di interpretazione ed intervento. Cercheremo, inoltre, di tenere informati gli spettatori sul perchè delle decisioni dell’arbitro. Ci vogliamo arrivare in tempi brevi, mostrando anche negli stadi le immagini delle azioni analizzate“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più