Follia al casello: donna sorprende marito e amante e li aggredisce con mattarello

Caserta – E’ successo tutto il 25 aprile. Scene folli e violenti che gli sventurati spettatori hanno immortalato con video e foto. E’ stata davvero una “scena da film” quella che ha reso protagonista una famiglia di Torre del Greco.

A riportare la notizia è Edizione Caserta, che ricostruisce l’accaduto tragicomico. Una donna originaria di Torre del Greco in compagnia del figlio e della figlia a bordo di una Fiat 500, si è recata all’uscita di Caserta Nord in attesa del marito della donna 65enne, sospettato di intrattenere relazioni extraconiugali. Un’ipotesi che ha avuto subito conferma e riscontro. Infatti appena i tre hanno avvistato la macchina dell’uomo in compagnia dell’amante, una donna dell’est, si è scatenata la rissa. I due erano di ritorno da una scampagnata. La moglie inferocita, ha prima distrutto la macchina con un mattarello e poi con l’appoggio dei figli, ha malmenato i due amanti. Solo l’intervento provvidenziale della Polizia è riuscito a strappare dalle mani violente l’uomo e l’amante.

I protagonisti di questa scena pantomimica sono stati trasportati in commissariato dove è stato ricostruito l’accaduto. Inoltre questa improvvisa confusione ha causato lunghe code e rallentamenti sullo scorrimento delle auto in autostrada, causando non pochi disagi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più