Reggia. Nel Teatro di Corte “N’addore ‘e primmavera”: il primo video dei Nantiscia

Foto Pino Attanasio

I Nantiscia: (Annalisa Messina, voce, Ferdinando Ghidelli, chitarra e pedal steel guitar, Giuseppe Vertaldi, batteria, Donato Tartaglione, double bass, Ubaldo Tartaglione, chitarra e mandolino, e Almerigo Pota, flicorno) rappresentano una delle realtà emergenti del contesto artistica della conurbazione casertana.

Il gruppo, fondato da poco più di un anno, nel suo breve percorso ha già messo a referto consensi unanimi dalla critica e soddisfazioni non di poco conto, come la partecipazione alla 11ma edizione del Festival internazionale della musica etnica “Sharq Taronalari (Melodie d’Oriente) nella splendida città di Samarcanda, situata sull’antica Via della Seta, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Il nome del gruppo, “Nantiscia”, è l’anagramma della parola “Sannitica”, la strada voluta e fatta costruire da Carlo di Borbone; idealmente è legato al concetto di strada inteso come un percorso musicale nella storia, nelle culture, nelle emozioni e nelle più disparate espressioni musicali, in particolare quelle  di provenienza popolare. Da poco è disponibile on-line sulla piattaforma You Tube il loro primo video, dal titolo “N’addore ‘e primmavera”, girato, grazie alla disponibilità del direttore dott. Mauro Felicori,nello splendido scenario del  Teatro di Corte della Reggia.

Il brano è stato composto da Annalisa Messina e arrangiato da Ferdinando Ghidelli; la direzione e il montaggio del video sono opera di Nicola Tranquillo, le riprese e la fotografia curate da Ernesto Di Geronimo. Per l’occasione c’è stata la partecipazione della Guest-Star l’attore Damiano Rossi che con la sua gestualità ha sottolineato i momenti salienti del video.

“I Nantiscia – fanno sapere dalla band –  hanno voluto legare questo nuovo brano, lirico e sognante, al territorio ed ai suoi tesori: la scelta della Reggia è stata quindi più che naturale e ha trovato nel direttore Felicori un supporto entusiasta. I ringraziamenti del gruppo vanno anche a Giacomo Serao e Pino Attanasio (per le fotografie), così come alla produzione di Andrea Aragosa”.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=cgwvI9_JVqI&t=261s[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più