Napoli, domenica da record: boom di visite a Capodimonte e Pompei

Reggia di Capodimonte

I siti vesuviani sono quelli che piacciono di più ai turisti. Infatti in questa prima domenica di Giugno in cui l’accesso ai siti archeologici è gratis si è registrato un boom di visite che dimostra quanto le bellezze storiche nel nostro territorio continuano ad affascinare tutto il mondo.

Secondo i dati della Soprintendenza, il primato se lo è aggiudicato Pompei con ben 19.486 accessi,  a seguire il Parco archeologico di Ercolano con 3.796 visite. E grazie ad un’iniziativa della Pro Loco di Ercolano, i turisti sono stati accolti con dolci e bibite per allietare la visita, in vista anche del grande calore che ha colpito ieri la nostra regione in cui si sono toccati i 32 gradi. Successo anche per gli Scavi di Oplonti e per il Museo di Boscoreal con rispettivamente 700 e 91 visitatori.

Ma il record va a Capodimonte che tra il Museo e il Real Bosco ha collezionato 10.640 visite.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più