Video. Migranti, blitz ad Ostia contro De Magistris: “Via dall’Italia”

Una mattina movimenta è stata quella ad Ostia. Infatti un gruppo di militari hanno fatto un blitz nel porto di Ostia, del tutto pacifico, accendendo dei fumogeni ed esponendo un striscione con scritto: “De Magistris e Kyenge porto aperto..partite voi”.

Una miccia di polemiche divampate dopo l’appello via radio del sindaco di Napoli, che spronava la sindaca Virginia Raggi ad aprire il porto di Ostia alle imbarcazioni cariche di migrati, più come gesto umanitario che politico.

Dichiarazioni che hanno infastidito non pochi esponenti politici del posto, e non solo, che subito hanno risposto a De Magistris. Infatti come spiega Luca Marsella, consigliere di Ostia, in un video caricato sulla sua pagina Facebook, il porto non è solo inadatto a far attraccare le navi ma invita l’ex ministro e il sindaco a partire e andare via, in quanto stanchi di “gente come loro, ed è arrivato il momento che se ne vadino dall’Italia” .

Potrebbe anche interessarti