Bonificato il verde di Castel Sant’Elmo: potrebbe diventare un parco

Napoli “Questa mattina sono iniziate le attività di bonifica e pulizia dell’area verde sottostante Castel Sant’Elmo, di proprietà del demanio regionale”. A darne notizia i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale Marco Gaudini, presidente della Commissione ambiente, che era presente all’avvio dei lavori che resisi necessari perché “la folta vegetazione e la completa assenza di pulizia e manutenzione stava arrecando disagi ai cittadini della zona”.

“Quell’area potrebbe diventare accessibile a tutti con la creazione di un parco pubblico, con accesso da via Caccavello” hanno aggiunto i Verdi sottolineando che “nell’area sono presenti anche alcuni manufatti che potrebbero essere utilizzati da qualche imprenditore che voglia avviare qualche attività in cambio della manutenzione del parco che dovrebbe essere realizzato”.

“Per assurdo, realizzare un parco pubblico costerebbe meno che provvedere, ogni anno, alla manutenzione straordinaria” hanno aggiunto Borrelli e Gaudini garantendo “il massimo impegno per trovare un’intesa tra Regione e Comune per la realizzazione del parco pubblico di via Caccavello”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più