Alberto Angela al Gambrinus: firma la petizione per il caffè patrimonio UNESCO

Stamattina, a Palazzo San Giacomo, a Napoli, Alberto Angela ha ricevuto la cittadinanza onoraria, diventando così un “figlio di Napoli”. Ma la sua giornata nella città partenopea non è finita lì.

Lo storico, infatti, ha assaggiato il caffè del Gambrinus, e ha fatto la sua prima “azione” da napoletano doc: ha firmato la petizione per presentare la candidatura dell’arte del caffè napoletano come bene immateriale dell’UNESCO.

LE FOTO

Potrebbe anche interessarti