Napoli, dopo 50 anni riapre Cappella Pignatelli: le prime foto dopo il restauro

E’ stata inaugurata ieri la Cappella di Santa Maria dei Pignatelli, gioiello rinascimentale di Napoli, di proprietà dell’Università Suor Orsola Benincasa e restaurata grazie al finanziamento europeo del Grande Progetto “Centro Storico di Napoli – Sito Unesco”, affidato allo stesso Comune del capoluogo campano.

La Cappella, che era chiusa da oltre 50 anni, ospiterà attività dell’Ateneo e sarà aperta al pubblico per eventi culturali con modalità ancora in fase di studio.

Presenti all’inaugurazione anche il rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, Lucio d’Alessandro, e il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Soddisfatto il primo cittadino partenopeo: “Siamo felici perché è un luogo bellissimo, nel cuore di Napoli, chiuso da tanti anni. E’ un luogo ritrovato, un grande giorno per la cultura di Napoli”.

LE FOTO

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più