Città della Scienza: per tre giorni la matematica diventa un gioco da bambini

NapoliCittà della Scienza accoglierà i visitatori nel weekend del 31 giugno e del 1 luglio tra numeri, giochi e quiz, per dimostrare che la matematica è per tutti e che numeri e calcoli non sono mai stati così divertenti! Giochi scientifici, laboratori e attività permetteranno al pubblico di grandi e bambini di avvicinarsi alla meno amata di tutte le materie scolastiche, scoprendo che dal micro al macro, dietro ogni forma di bellezza della natura c’è in realtà un’espressione matematica.

Con la Ruota Montessoriana imparare e ricordare le dieci tabelline è un gioco da ragazzi. Sfidare gli amici e vincere simpatici omaggi con l’attività “La ruota delle tabelline!” è un modo ripercorrere in modo divertente quello che spesso è stato per tanti un vero incubo.

Nascosta nel viso c’è molta più geometria di quanto pensiamo. Osservando con attenzione allo specchio il proprio volto, muniti di righello e calcolatrice, si può scoprire che, pur se ognuno è unico nelle sue fattezze, alcuni schemi matematici geometrici si ripetono con costanza (per fortuna!). Il laboratorio “Sei una persona quadrata” ripercorre in modo storico-artistico-matematico le proporzioni, le misure e i rapporti tra le diverse parti del corpo umano.

Il Tangram è un antico rompicapo cinese dove a partire da un quadrato diviso in sette pezzi di forma geometrica e seguendo poche semplici regole di logica è possibile creare centinaia di figure fantasiose, provare per credere ne “Le sette pietre della saggezza”: il Tangram.”

Con “Pi greco skyline” si ripercorre invece la storia del più celebre tra i numeri, il pi greco, descritto nel 2000 a.C, con le sue.241.100.000.000 cifre conosciute è il Vip della tavola numerica!

Numeri e calcoli continuano alla scoperta del nesso che esiste tra la biologia, la matematica e la geometria! Senza i numeri, o con tanti numeri disordinati o non verificati, è infatti impossibile capire i processi biologici e la scienza diventa poco credibile. Gli studenti del Liceo Scientifico a indirizzo tecnologico del I.I.S.S. Francesco Saverio NITTI proporranno e coinvolgeranno il pubblico dei più giovani in interessanti attività scaturite dal loro percorso di Alternanza Scuola Lavoro presso il Dipartimento di Biologia dell’Universita Federico II durante gli approfondimenti “DNA, Origami e BioNumbers” e “CONTIamoLI”.

Potrebbe anche interessarti