Bocciato al test d’ingresso? Al Suor Orsola si può riprovare a settembre

Lo scoglio più grande da superare per chi ha appena concluso la maturità è certamente il test d’ingresso all’università. Per diversi indirizzi di studio, infatti, è previsto un esame da superare per poter effettivamente entrare nell’ateneo prescelto. Ci sono buone notizie, però, per gli studenti già in ansia per la prova che dovranno affrontare sul finire dell’estate.

A Napoli, all’Università Suor Orsola Benincasa, per molti corsi di laurea a numero programmato (Economia, Giurisprudenza, Psicologia e Scienze della Comunicazione) quest’anno ci sarà una doppia possibilità di accesso. Una prima sessione di test, infatti, è stata programmata per il mese di luglio e, qualora si venisse bocciati, è possibile riprovare a settembre. Un’occasione utile non solo per chi non dovesse superare il test d’ingresso, ma anche per chi non ha ancora ben chiaro quale indirizzo universitario scegliere.

Un’opportunità valida per il corso di laurea triennale in Economia, per il corso di laurea triennale in Scienze della Comunicazione, per il corso di laurea triennale in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva e per il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza. La prima possibilità di effettuare i test d’ingresso ci sarà nella sessione di Luglio (9-20 Luglio) alla quale ci si potrà iscrivere fino al 19 luglio e la seconda possibilità nella sessione di Settembre (5-26 Settembre) alla quale ci si potrà iscrivere fino al 25 Settembre.

Ai test sarà possibile iscriversi anche esclusivamente online selezionando il giorno e l’orario di proprio gradimento per sostenere la prova in Ateneo (ci saranno ben quattro sessioni giornaliere: ore 9, 11, 13 e 15). Alle prove possono partecipare tutti coloro che sono in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o che lo conseguiranno in questi giorni di esami di maturità.

Potrebbe anche interessarti