Turista ricoverato, ma l’ospedale non ha lenzuola pulite: gliele dà l’hotel

Ospedale Rizzoli - Ischia meningite

Si sente spesso di strutture ospedaliere che peccano in qualche servizio o  in affanno per la presenza di poco personale. Ma un ospedale che non possiede lenzuola pulite per i suoi pazienti è il colmo tragicomico di una situazione sanitaria che continua a fare acqua da tutte le parti.

Il protagonista di questa triste vicenda è un turista, che durante la sua vacanza ad Ischia ha dovuto richiedere un ricovero presso il presidio sanitario del posto a causa di un forte malore. E l’unico ospedale presente nell’affollatissima isola, soprattutto durante il periodo estivo, è l’Ospedale Rizzoli di Lacco Ameno. Arrivato in stanza il paziente ha trovato un letto completamente spoglio, come riporta il Corriere del Mezzogiorno. Per tale motivo il povero turista però ha dovuto richiedere lenzuola pulite presso l’albergo in cui alloggiava, in quanto l’Ospedale ne era sprovvisto completamente e quindi è stato necessario l’intervento di un ente esterno.

Un episodio increscioso capitato proprio ad un turista, un bene prezioso della nostra terra che dovrebbe essere coccolato e viziato, non di certo posto in situazioni imbarazzanti e al di sopra di ogni logica consentita. Eppure questa vicenda è stata solo un’ennesima conferma di una situazione che in realtà va avanti già da diversi mesi, che è stata più volte denunciata. Lo stesso Cudas, Comitato unitario per il Diritto alla Salute, ha più volte sollecitato la struttura sanitaria a risolvere quanto prima questo dramma che imbarazza e mette in dubbio la serietà dello stesso ospedale.

Potrebbe anche interessarti