Loading...

Felicori in pensione in anticipo: presto lascerà la direzione della Reggia di Caserta

Mauro Felicori non sarà più il direttore della Reggia di Caserta. Inizialmente era solo un’ipotesi, ora è stato lui stesso ad annunciarlo sul suo profilo Facebook: “In ragione della legge sulla quiescenza obbligatoria per limiti di età dei dipendenti pubblici, il mio contratto con lo Stato come direttore della Reggia di Caserta cesserà con il prossimo ottobre, in anticipo di un anno rispetto alla scadenza indicata. Peccato”.

Felicori, bolognese, è direttore del complesso vanvitelliano dall’agosto del 2015, ma si era insediato ad ottobre. Ora, per limiti d’età, è costretto a lasciare il suo mandato senza poterlo completare.

In questi anni Felicori ha fatto un ottimo lavoro a Caserta, portando ancora più in alto il valore della Reggia nel mondo, intrattenendo ottimi rapporti con tutti, tanto da essere apprezzato sia in campo nazionale che internazionale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più