Giornate Europee del Patrimonio 2018 a Palazzo Donn’Anna

Palazzo Donn'Anna

Napoli – Sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 ritorneranno le Giornate Europee del Patrimonio 2018: due giorni di visite guidate esclusive che coinvolgeranno tantissimi siti napoletani. In questa occasione apriranno anche musei e luoghi artistici generalmente chiusi al pubblico.

L’evento si terrà sabato 22 settembre, dalle 10,00 alle 19,00, sotto lo spazio “condiviso” delle volte barocche del Teatro si snoderà il racconto su ” LE COLLEZIONI PRIVATE: DALLE DIMORE AI MUSEI”.

Dalle donazioni di Giancarlo Alisio e di Angelo e Mario Astarita alla donazione della Cappella di S. Maria dei Pignatelli, dalla donazione delle fotografie di Dragonetto Filangieri alle donazioni ai Musei Napoletani, la lunga e brillante tradizione napoletana di incrementare le raccolte pubbliche con lasciti e donazioni private verrà raccontata, nell’arco della giornata, attraverso le parole di Pierluigi Leone de Castris, Leonardo di Mauro, Eleonora Filangieri, Luisa Martorelli, Antonello Migliozzi, Rossana Muzi e Fabio Pignatelli.

Pagine di musica barocca, eseguita da giovani talenti partenopei, accompagneranno le conversazioni.
Una video installazione racconterà la storia del progetto di Ezio De Felice e Eirene Sbriziolo di destinare il Teatro di Palazzo Donn’Anna a spazio di condivisione scientifica e culturale. L’accesso sarà al TEATRO SEDE DELLA FONDAZIONE DE FELICE, mentre le altre aree del palazzo sono private.

La visita al Teatro di Palazzo Donn’Anna sarà completamente gratuita per il 22 settembre. Per altre informazioni è possibile contattare al numero 081 5751121.

Potrebbe anche interessarti