Per 4 ore sotto le macerie del ponte Morandi: coppia campana ora si sposa

Insieme per sempre, nonostante le avversità che la vita porrà loro davanti. E Nataliya ed Eugeniu, è il caso di dirlo, hanno affrontato l’ostacolo più grande di tutti: la paura della morte. Sono rimasti intrappolati per 4 ore sotto le macerie del ponte Morandi, in quel maledetto 14 agosto. La coppia aveva fatto un volo di cinquanta metri. Hanno passato insieme anche un mese in ospedale, presso il San Martino di Genova.

Nataliya Yelina (34 anni) ed Eugeniu Babin (43 anni) sono residenti a Santa Maria Capua Vetere, dove gestiscono un laboratorio hair stylist ed un centro estetico. Fidanzati da una vita, i due avrebbero dovuto trascorrere una vacanza in Costa Azzurra. Poi, la tragedia del Morandi. Un evento così tragico che, per certi versi, ha cementificato il loro amore. I due, infatti, non appena si saranno ripresi del tutto, si giureranno amore eterno.

Tornare a casa è sempre bellissimo – spiega Eugeniu al Tg2perché dopo quello che è successo, stando anche un mese in ospedale, c’è voglia di rivedere la famiglia“. “Sposarci? Ancora non si sa quando – dice Nataliya – ma ci sposeremo di sicuro“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più