SpeleoEvo al Maschio Angioino: apertura inedita sotterranea di una torre del castello

maschio angioinoSabato 20 ottobre, alle ore 11, al Maschio Angioino, sarà presentato “SpeleoEvo”, un’apertura inedita sotterranea, situata sotto la Torre San Giorgio del maniero costruito su volere di Carlo I d’Angiò nel 1266 e poi ristrutturato da Alfonso d’Aragona.

L’iniziativa è dell’associazione Timeline, ed inaugura un nuovo progetto per rilanciare il castello. La presentazione prevede un’esibizione in corda sulle pareti del castello, all’interno del cortile, del team Timeline Napoli, e la spiegazione dell’intero progetto SpeleoEvo.

Esso prevede una serie di appuntamenti, non solo culturali ma anche sociali, come il corso “Calarsi in corda”, per contrastare la dispersione scolastica e promuovere l’insegnamento della Speleologia (dalla tecnica ai supporti didattici). Oltre a rendere accessibile, in seguito a un lungo lavoro di ripristino, una “nuova” area sotterranea che regala ai visitatori un nuovo itinerario turistico capace di condurre sotto la Torre San Giorgio, visitabile solo attraverso le visite guidate proposte da Timeline Napoli.

Potrebbe anche interessarti